GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 108 visitatori e nessun utente online

 

GRANITA DI GELSI

 

Ingredienti per 4 persone:

Kg.1 di gelsi, gr.250 di zucchero semolato,
n. 1 limone, mezzo litro d'acqua

La storia delle granite e dei sorbetti si ricollega all’usanza, avviata dai Greci e proseguita dai Romani, di sfruttare per la conservazione dei cibi le nevi dell’Etna, stoccate in pozzi e caverne. Nacquero così le prime miscele rinfrescanti. Tuttavia furono gli Arabi a fare del sorbetto un’arte che si è conservata fino ai nostri giorni. 
Una volta per realizzare delle granite si spruzzava la neve con l’aroma prescelto (succo di limone, polpa di fragole o di fichi d’India, caffè e così via) e la si metteva in una tinozza che era girata a mano dentro un pozzetto riempito di sale grosso per facilitare la formazione del ghiaccio

PREPARAZIONE:
Frullare i gelsi neri con il succo del limone.
Fare sciogliere lo zucchero nell'acqua calda,
quando lo sciroppo si è raffreddato aggiungere 
i gelsi frullati.
Si può fare raffreddare in frizer girando spesso 
il composto, oppure passare in una gelatiera 
che accelera i tempi di solidificazione,
guarnire le coppe con fiori di gelsomino.

BUON APPETITO 
Giuseppina Catania