GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 73 visitatori e nessun utente online

 

DICINU CA

testo e musica e canto: ALFREDO E LETIZIA ANELLI

 


  

     

 

DICINU CA

Dicinu ca 'nda sta città nudda viulenza chiù si fa

quista si nun si pò fari tutti i resti hannu a taliari
Dicinu ca finiu lu munnu puri li casi fradici sunnu
acqua e rina di 'mpastari, quattru sordi ci custaru.
Dicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità,
dicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità,
dicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità,
cicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità.

Dicinu ca tingeru u mari, mancu li pisci ponnu natari
li cassoni lu ncasciaru, tuttu niuru u lassaru
Dicinu ca pirdemu a rutta, cu sta supra e cu sta sutta
cu talia e cu si sbudda cu fa sciarra e tiracudda
Dicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità,
dicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità,
dicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità,
cicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità.

Dicinu ca sta giuventù perdi tempu e nenti chiù
ma finemula i babbiari ca c'è fumu d'ammuttari,
dicinu ca manca u travagliu, tutti quanti a lu sbaragliu,
c'è cu joca, futti futti, tantu Diu pirduna a tutti
Dicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità,
dicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità,
dicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità,
cicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità.

Dicinu ca sta terra brucia ma è lu suli ca n'allucia
'mpugna d'arbuli arristuti chi ni lassanu alluccuti
dicinu ca nun si ragiuna , s'ammucciau suli e luna
nun si vennu chiù taliari si sparteru cielu e mari.
Dicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità,
dicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità,
dicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità,
cicinu ca, dicinu ca, ma nuddu sapi a virità.