SI FUSSI LU PUETA DI L'AMURI

Giuseppe Sammartano 

 

 






SI FUSSI LU PUETA DI L'AMURI                         
Si fussi lu pueta di l’amuri
amuri sempri jù vurria cantari,
facia ‘ddumari i stiddi a tutti l’uri;
lu firmamentu sanu sbrilliari.
Lu suli non facissi cchiù affruntari
quann’è c’ammustra tuttu lu so arduri,
nto mentri chi la luna và a vasari
jinchennu tuttu u celu di russuri.
Cugghissi nta li nari u beddu oduri
ca lassa quannu u scogghiu rumpi u mari,
facissi cu trionfu di li ciuri
lu jornu cu la notti maritari.
Pigghiassi a ogni vita li misuri
facènnuli fra iddi ‘nnamurari,
truvassi a ogni mali li misturi
in modu di putillu cancillari.
D’amuri sentu ’a vampa ca m’adduma,
‘na duci sinsazioni di vulari,
un sintimentu ca non si cunsuma
e chi mi duna l’armu di cantari.
L’amuri ca la terra mia mi duna
è chiddu c’accumpagna u me campari,
mi jinchi tutta para la pirsuna
e cu trasportu mi la fà amari;
ed ju la cantu ogni siritina
ca non si ferma ‘a Musa di dittari,
finu ca spunta nova la matina
e m’accumpagna finu a lu scurari.
SE FOSSI IL POETA DELL'AMORE
Se fossi il peota dell'amore
amore sempre io vorrei cantare,
farei accendere le stelle a tutte le ore;
il firmamento intero brillare.
Il sole non farei più vergognare
quando mostra tutto il suo ardore;
mentre che va a baciare la luna
riempendo tutto il celo di rosso.
Coglierei nelle narici un bell'odore
che lascia quando lo scoglio rompe ilo mare,
farei con il trionfo dei fiori
il giorno con la notte maritare.
Prenderei a ogni vita le misure
facendoli fra loro innamorare;
troverei per ogni male un mescolamento
in modo da poterlo cancellare.
D'amore sento una vampa che mio accende
una dolce sensazione di volare,
un sentimento che non si consuma
e che mi da l'animo di cantare.
L'amore che la terra mia mi da
è proprio quello che accompagna il mio vivere,
mi riempie tutta quanta la persona
e con trasporto me la fa amare;
ed io la canto ogni serata
che non si ferma la Musa di dettare,
fono che spunta nuova la mattina
e m'accompagna fino all'imbrunire.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 55 visitatori e nessun utente online