SCIUTO CINZIA

POESIE

CANCIA LU VENTU

 

 

CANCIA LU VENTU

Cancia lu ventu,

e lu cori cci fa di scudu

a li pinseri-surdatu

ca strinciunu a mmanu

mimoria di jorna ‘npitrati ntra

lacrimi amari di scunfitta,

cuteddi affilati di vigliacchirìa,

vuci buriusa d’ammutinamentu,

e macari focu di scantu niuru e arraggiatu.

Cancia lu ventu,

e si porta d’appressu la me vita

ppi fregari la morti.

CAMBIA IL VENTO


Cambia il vento

e il cuore fa da scudo

ai pensieri-soldato

che stringono in mano

memoria di giornate impietrite tra

lacrime amare di sconfitta

coltelli affilati di vigliaccheria,

voce boriosa di ammutinamento

e anche fuoco di spavento nero e arrabbiato.

Cambia il vento

e porta con sè la mia vita

per fregare la morte

 

 

 

 

 

 

GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 83 visitatori e nessun utente online