RUSSO CATERINA

 

POESIE

A MA VITA E' COMU UN SCIUMI

 

A MA VITA E' COMU UN SCIUMI

Alivoti, mi capita d'essiri cunfusu,
tanti pinseri mi passunu 'pa testa
e un 'jornu ca u cori mi sentiva ciusu,
a zonzu mi misu a caminari.
Arrivavu o sciumi,
mi firmavu
e a fissu mi misu a taliari,
di 'zzoccu vi staiu 'pi diri m'innaddunavu:
l'acqua ca scurra un'n'è mai a stessa,
dappressu si porta petri, rami, cuticci,
n'abbannùna accadùnu na riva
e attri n'agliùtta,
in certi punti va di cursa
ciù adasciu in attri
e a pò torna cueta.
Sempri trova a strata pu mari.
A stu puntu mi vinna di pinsari:
a ma vita è comu stu sciumi,
un n'è sempri a stessa.
Ah! Quanti mumenti aiu passatu,
mumenti boni e di timpesta.
Ma pi fortuna a ma strata aiu
sempri truvatu,
anchi se pi muntagni e pinnini
aiu passatu.
E allura ca fari?
Mi cummena ascutari chiddu ca vita
sirvennusi du sciumi mi vo diri:
"I cosi tinti jetta annarreri,
vattinni tranquilla
e lassiti iri".

                                                                                             

 LA MIA VITA E' COME UN FIUME

 

A volte, mi capita d'essere confuso,
tanti pensieri mi passano per la testa
ed un giorno che il cuore mi sentivo chiuso,
a zonzo mi misi a camminare.
Arrivai al fiume,
mi fermai
a fisso mi misi a guardare,
di quello che sto per dirvi me ne accorsi:
l'acqua che scorre non è mai la stessa,
dappresso si porta pietre, rami, pietre lisce,
qualcuna l'abbandona nella riva
ed altre ne inghiotte,
in certi punti va di corsa
più adagio in altri
e dopo torna quieta.
Sempre trova la strada per il mare.
A questo punto mi venne di pensare:
la mia vita è come un fiume,
non è sempre la stessa.
Ah! quanti momenti ho passato,
momenti buoni e di tempesta.
Ma per fortuna la strada ho
sempre trovato,
anche se per montagne e pendii
ho passato.
Ed allor a cosa fare?
Mi conviene ascolatre quello che la vita
servendosi del fiume vuole dirmi:
"Le cose brutte buttale di dietro,
vattene tranquilla
e lasciati andare".

                                                                                                                 

 

 

GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 47 visitatori e nessun utente online