FILIPPINI MARIA STELLA

 

HAIU SITI, DICISTI


HAIU SITI, DICISTI

"Haiu siti" dicisti ncapu a cruci,
cruci ca grapi puru pi natri
la Granni Porta
cu tia Cristu pinammu pi li toi firiti
e cu tia puru la siti!
Siti di libertà
libertà di pinzeru e stissi drìtti
pi tutti li criaturi
Siti di carità
Tu lu dìcisti!
"Sparti lu pani cu chiddu ch'havi fami
cummogghia cu tu tò mantu
chiddu ch'havi friddu
si ssi sapienti arriala lu sapiri
si ssi capaci d'amari inzigna l'amuri!"
Siti di giustizia
chidda giusta ca nni fa taliari luntanu
e ni cunnuci a lu supremu judici
Siti d'umiltà
picchi vistuti di nenti
semmu granni a li tòi occhi, Signuri!
Sitì d'essiri tutti i stissi
omini d'ogni credu e culuri
simenza di na sula chianta semu,
Siti di spiranza
ca vola ncapu a lu tempu e a lu munnu
aspittannu l'ali lieggi ca ni prummintisti
pi ghiunciri a Tia

Du jornu n'havemu a ripusari l'ossa
sutta l'arbiru virdi e grannunni
e quannu la Tò manu n'accarizza
lu cori
- sulu tannu, sì, sulu tannu -
putemmu taliari nni l'uocchi la Paci.

                                                                                                                   

HO SETE, HAI DETTO

"Ho sete" dicesti in cima alla croce
croce che apre pure per noi
la grande Porta del Paradiso
con te Cristo abbiamo sofferto per le tue ferite e con te pure la sete!
Sete di libertà
libertà di pensiero e stessi diritti
per tutte le creature
Sete di carità
Tu lo hai detto
"Dividi il pane con chi ha fame,
copri col tuo manto
chi ha freddo,
se sei sapiente regala il sapere,
se sei capace d'amare insegna l'amore!"
Sete di giustizia
quella giusta che ci fa guardare lontano
e ci conduce al supremo giudice
Sete d'umiltà,
perchè vestiti di niente
siamo ai tuoi occhi, Signore!
Sete d'essere tutti uguali
uomini d'ogni credo e colore
seme di una sola pianta siamo.
Sete di speranza
che vola sopra il tempo e al mondo
aspettando le ali leggere che ci hai promesso
per giungere a Te.
Quel giorno dobbiamo riposare le ossa
sotto l'albero verde e molto grande
e quando la Tua mano ci accarezza
il cuore
- solo allora, sì, solo allora
possiamo guardare negli occhi
la Pace

GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 42 visitatori e nessun utente online