GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 116 visitatori e nessun utente online

 

BOTTO RITA

 

 

CANZONI

A TIRANNIA

 

 

 

A TIRANNIA

Ccà sutta nta stu nfernu puvireddi
ah! nui simu cunnannati a tirannia.

Ca nmucca di li lupi su l’agneddi
ah! chiancitinni, chianciti oh! mamma mia.

La tirannia li carcagna ncarca
ah! l’abusu e lu putiri strica e curca.

Ca ogni nazioni ca sta terra sbarca
si diverti cu nui sempri a la turca.

Sempri lu riccu nfrunti nni rincarca
a biviri ni tocca amara urca.

E si accussì nni secuta la varca
ah! megliu ca ni nni jssimu a la furca.

 

LA TIRANNIA

Qui sotto in questo inferno 
poveretti, ah! siamo condannati alla tirannia.

Perché in bocca dei lupi sono gli agnelli
Ah! piangete per me, piangete oh! mamma mia.

La tirannia mette sotto i piedi
ah! l’abuso e il potere sottomettono e fanno morire.

Giacchè ogni nazione presente sulla terra,
si diverte con noi sempre alla turca.

Sempre il riccoci opprime
e ci tocca bere da un amaro calice.

E se in questo modo si va avanti
ah! è meglio che andiamo alla forca