Stampa
Categoria: VENEZIANO PINO
Visite: 2426

 

PINO VENEZIANO

 

NIVURI SU LI BUMMI

 

 

NIVURI SU LI BUMMI

Su’ nivuri li bummi ‘nta li chiazzi.
Su’ nivuri li bummi ‘nta li treni.
Si su’ scoperti dici chi su’ pazzi,
si ‘un sunnu visti foru comunisti.
Continuati puru a ammazzari,
fascisti cu la destra nazionali,
chi ‘nzemmula ana pocu di parrini
facistivu l’ anonima assassini.
Li treni chi ni su’ di puvireddi
Cci sunnu nichi granni e vicchiareddi,
partinu pi truvari li parenti,
trovanu la fini di li patimenti.
Continuati puru a ammazzari,
fascisti cu la destra nazionali,
chi ‘nzemmula a na pocu di parrini
facistivu l’ anonima assassini.
Li morti nun lu sannu di dunni vinni
La grazia di la so libberazioni,
ma njatri lu sapemu chi cci voli
ppi la giustizia la rivoluzioni.
Verrà ‘stu jornu statini sicuri,
‘cchì cci sarannu morti senza ciuri
sarà comu un giudiziu universali
si chiamerà giustizia popolari.