GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 101 visitatori e nessun utente online

 

NUN LU SAPITI

canto del repertorio di Rosa Balistreri (autore anonimo) canta: ELEONORA ABBRUZZO

 

 

 



NUN LU SAPITI
(Esposito-Maglia)
Non lu sapiti l'amuri ca v'haiu
e non sapiti quantu vi disiu
non lu sapiti comu chiangiu e staiu
quann'è ca ppi mumentu non vi viu

Dintra di l'arma mia na vampa cci haiu
e lu me cori è vostru e non lu miu
si moru 'nparadisu non ci vaiu
pirchì p'amari a vui non pensu a Diu

E vui sapennu st'amuri e sti peni
mi lassati muriri comu 'ncani
ma oggi siddu cc'è cu vi tratteni
speru di cunvincirivi dumani

Cchiù non m'amati e cchiù vi vogghiu beni
chiù passa e chiù vi mannu cristiani
non mi lassati amuri 'ntra sti peni
pirchì siti ppi mia l'acqua e lu pani

 

L’AMORE CHE HO PER VOI


Voi non sapete l’amore che ho per voi
e non sapete quanto vi desidero;
non sapete 
come piango e come mi sento

quando per un solo momentonon vi vedo.

Dentro di me ho una vampa di fuoco

e il mio cuore è vostro, e non è mio;
se muoio in paradiso non ci vado
perchè per amare voi 
non penso a Dio.

E voi conoscendo questo amore e queste pene

mi lasciate morire come un cane
ma oggi se c’è chi vi trattiene
spero di convincervi domani

Più non m’ amate e più vi voglio bene
e più passa il tempo 
e più vi mando persone (1)

non mi lasciate amore in queste pene
perchè siete per me 
l’acqua e il pane.

1) per convincervi