GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 187 visitatori e nessun utente online

 

TU SI BEDDA

 

Una delle più belle canzoni d’amore. E’ pura poesia sensuale: gli occhi azzurri colore del mare, il petto tondo, i capelli, le piccole labbra e il viso adornato; tutto il corpo dell’amata attrae il fidanzato ed ora il fidanzato cerca il suo cuore per donarglielo, ma questo è stato rubato metaforicamente dall’amore di lei ed ora lo tiene fermamente in suo possesso.

 

  

karaoke della canzone creato da Nicolò La Perna


 

canta Rosa Balistreri


 

 

L'intera partitura per pianoforte, fisarmonica, basso e con accordi per la chitarra fa parte libro "LE PIU' BELLE CANZONI SICILIANE"
In questo libro sono raccolte le partiture ed i testi delle seguenti canzoni siciliane 

VITTI NA CROZZA - CIURI CIURI - LA LUNA NMEZZU U MARI - SI MARITAU ROSA -
U SCICCAREDDU - NICUZZA - COMU L’UNNA - LA ME ZITA (QUANTA È LARIA LA ME ZITA) -
COMU SI LI CUGGHIERU LI BEDDI PIRA - LU ‘NGUI, ‘NGUA, MI VOTU E MI RIVOTU,
A SIMINZINA, CU TI LU DISSI, 
ABBALLATI, ABBALLATI, E VUI DURMITI ANCORA,
LA VINNIGNA, 
A CURUNA, A VIRRINEDDA, VITTI NA VEDDA – LU BASILICO’ 
TU SI BEDDA AH! CUMMARI NINA, AH! CUMMARI VICENZA, ACIDDUZZU DI ME CUMMARI,
LA PAMPINA DI L’ALIVU, 
 AVO’, FILASTROCCHE SICILIANE (Chiovi, chiovi, Mani manuzzi, Dumani è duminica,
LU FOCU DI LA PAGLIA, SANT’AGATA CH’E’ AUTU LU SULI, STIDDA D’AMUR, I PIRATI A PALERMU,

LA CAMPAGNOLA

 Nello stesso libro vi sono dei saggi su:
 LE FONTI DEL CANTO POPOLARE  - IL CANTO SICILIANO E LA STRUTTURA POETICA - LA STRUTTURA MUSICALE DELLA CANZONE POPOLARE -
 GLI STRUMENTI MUSICALI E LA DANZA

Il libro può essere ordinato scrivendo email a Nicolò La Perna Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   cell: 3393269071 costo €: 7,00

 

TU SI BEDDA

Tu bedda, tu sì bedda nica nica,

malandrina malandrina e arrobbacori,

mi l’arrubbasti a mia stu cori,

ora lu teni, ora lu tenimpussessu .

mi l’arrubbasti a mia stu cori,

ora lu teni, ora lu tenimpussessu .

Quant’è bedda,

quant’è bedda sta curpuratura,

lu pettu tunnu, lu pettu tunnu e lu visu adurnatu,
di
tia sugnu assai ‘nnamuratu comu a ttia,
comu a ttia non nun ci nn’è,
di
tia sugnu assai ‘nnamuratu
comu a ttia, comua ttia non nun ci nn’è.

Sti labbruzza,

sti labbruzzanzuccarati,

li occhi, li occhi culuri di mari,

mi hannu fattu assai ‘nnammurari,

pi lu geniu, pi lu sangu ca mi fai tu

mi hannu fattu assai ‘nnammurari,

comu a tia, comu a tia veru un ci ‘nn’è.

Chi beddi, chi beddi li toi capelli,
l’occhi toi, l’occhi toi coluri di mari,

mi hannu fattu assai ‘nnammurari,

comu a tia, comu a tia veru un ci ‘nn’è.

mi hannu fattu assai ‘nnammurari,

comu a tia, comu a tia veru un ci ‘nn’è,

mi l’arrubbasti a mia stu cori,

comu a tia, comu a tia veru un ci ‘nn’è,
mi l’
arrubbasti a mia stu cori,

ora lu teni, ora lu tenimpussessu .                                                                                                                                            

                                                                                                                                 

                                                                    

TU SEI BELLA


Tu
sei bella, tu sei bella piccolina mia,

malandrina, malandrina e rubacuori

hai rubato a me il cuore

ora lo tieni, ora lo tieni in possesso tuo

hai rubato a me il cuore

ora lo tieni, ora lo tieni in possesso tuo.

Quanto è bello,

quanto è bello il tuo corpo,

il petto tondo, il petto tondo ed il viso adornato, di te io sono assai innamorato

come te, come te nessuna c’è,

di te sono assai innamorato

come te, come te nessuna c’è.

Queste piccole labbra,

queste labbra inzuccherate

i tuoi occhi, i tuoi occhi, colore di mare,

mi hanno fatto assai innamorare,

per il genio, per il sangue che mi fai

mi hanno fatto assai innamorare

come te, come te nessuna c’è,

Che sono belli, che sono belli i tuoi capelli,

i tuoi occhi, i tuoi occhi, colore di mare,

mi hanno fatto assai innamorare,

come te, come te nessuna c’è,

mi hanno fatto assai innamorare

come te, come te nessuna c’è,

hai rubato a me il cuore

ora lo tieni, ora lo tieni in possesso tuo

hai rubato a me il cuore

ora lo tieni, ora lo tieni in possesso tuo.