GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 83 visitatori e nessun utente online

 

CIURI, CIURI 

 

Ciuri Ciuri»  e la canzone «Vitti na crozza», sono le canzoni più popolari in Sicilia, dove in ogni paese si aggiungono strofe per cui le strofe sono innumerevoli. I fiori, sono stornelli alla stregua dei stornelli romaneschi o toscani. All’origine le strofe parlavano d’abbandono, e d’amore deluso mettendo in risalto i difetti dell’innamorato/a o della moglie abbandonata o del marito, il tutto condito con molta ironia. La canzone nel tempo si è trasformata contenendo strofe d’amore collegate spesso ai vari fiori, (ciuri di gersuminu, ciuri di nipitedda) ecc. per risaltare la bellezza della donna o dell’amante rassomigliante per la bellezza al fiore citato. Molte sono le versioni cantate da singoli cantanti o da gruppi musicali.

 

 

L'intera partitura per pianoforte, fisarmonica, basso e con accordi per la chitarra fa parte del 1° dei libri "LE PIU' BELLE CANZONI SICILIANE"
In questo libro sono raccolte le partiture ed i testi delle seguenti canzoni siciliane 

VITTI NA CROZZA - CIURI CIURI - LA LUNA NMEZZU U MARI - SI MARITAU ROSA - 
U SCICCAREDDU - NICUZZA - COMU L’UNNA - LA ME ZITA (QUANTA È LARIA LA ME ZITA) - 
COMU SI LI CUGGHIERU LI BEDDI PIRA - LU ‘NGUI, ‘NGUA, MI VOTU E MI RIVOTU, 
A SIMINZINA, CU TI LU DISSI, 
ABBALLATI, ABBALLATI, E VUI DURMITI ANCORA, 
LA VINNIGNA, 
A CURUNA, A VIRRINEDDA, VITTI NA VEDDA – LU BASILICO’ 
TU SI BEDDA AH! CUMMARI NINA, AH! CUMMARI VICENZA, ACIDDUZZU DI ME CUMMARI, 
LA PAMPINA DI L’ALIVU, 
 AVO’, FILASTROCCHE SICILIANE (Chiovi, chiovi, Mani manuzzi, Dumani è duminica, 
LU FOCU DI LA PAGLIA, SANT’AGATA CH’E’ AUTU LU SULI, STIDDA D’AMUR, I PIRATI A PALERMU,

LA CAMPAGNOLA

 Nello stesso libro vi sono dei saggi su:
 LE FONTI DEL CANTO POPOLARE  - IL CANTO SICILIANO E LA STRUTTURA POETICA - LA STRUTTURA MUSICALE DELLA CANZONE POPOLARE -
 GLI STRUMENTI MUSICALI E LA DANZA

Il libro può essere ordinato scrivendo email a Nicolò La Perna Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   cell: 3393269071
Il libro in formato pdf vi sarà inviato sulla vostra posta elettronica (e-mail)

 

CIURI CIURI

Ritornello
Ciuri ciuri ciuriddi tuttu l’annu
l’
amuri ca mi dasti ti lu tornu
Ciuri ciuri ciuriddi tuttu l’annu
l’
amuri ca mi dasti ti lu tornu

1) Ciuri di gersuminu e rampicanti
nun cantup’amuri e né p’amanti
nun cantup’amuri e né p’amanti
cantu pi ralliarimi la menti.

Ritornello
Ciuri ciuri ciuriddi tuttu l’annu… 
2
) Lu sabatu si sapi è allegra cori, 
biatu cu àvi bedda la muggheri, 
cu l'àvi bedda ci porta li dinari. 
cu l'
àvi brutta ci mori lu cori. 
Ritornello
Ciuri ciuri ciuriddi tuttu l’annu… 
3)
Si troppu dispittusu tu ccu mia 
cascu du lettu su mi 'nsonnu a tia
si
bruttu 'nta la facci e 'nta lu cori 
cu
tia ju' non mi vogghiu maritari
Ritornello
Ciuri ciuri ciuriddi tuttu l’annu
4)
Ciuri di rosi russi a lu sbucciari 
amara a cui li
paroli criri
L'omini siti tutti
munsignari 
non ti vogghiu no! Ti nni iri.

Ritornello
Ciuri ciuri ciuriddi tuttu l’annu

5) La me vicina e' vucera pazza
nun si la chiuri mai la so vuccuzza
nun si la chiuri mancu si s'ammazza
conzala comu voi sempri e' cucuzza
Ritornello
Ciuri ciuri ciuriddi tuttu l’annu… 
6) Cchiu' ti taliu chiu' diventu siccu
mi
sentu cu la testa dintra un saccu
pi veni' appress'a tia persi lu sceccu
e ora
comu fazzu a cu accravaccu
Ritornello
Ciuri ciuri ciuriddi tuttu l’annu… 
7) Mi pozzu sciarriari cu me matri
picchi' mi
fici accussi curtulidda
li
longhi sunnu tutti strarrieri
li
curti sunnu di zuccaru e meli
Ritornello
Ciuri ciuri ciuriddi tuttu l’annu… 
8) Aiu 'na zita ca si chiama Nedda
bedda di facci ma senza mirudda
ci dissi mi la dai '
na vasatedda
mi dissi
no, picchi' manciai cipudda.
Ritornello
Ciuri ciuri ciuriddi tuttu l’annu… 
9) Me soggira mi dici va travagghia
nun fari mali patiri a me figghia
quannu t'a detti iu era na quagghia
ora l'
arriducisti na rarigghia.

Ritornello
Ciuri ciuri ciuriddi tuttu l’annu… 
10)
Ciuri di rosi russi comu a sita
me
figghia iu vulissi fari zita
giuvini beddu e riccu iu vurria
ca campa a me figghia e puri a mia.                                          

FIORI FIORI
Ritornello
Fiori fori, fiorellini tutto l’anno
l’amore che mi hai dato io te lo ritorno.
Fiori fori, fiorellini tutto l’anno
l’amore che mi hai dato io te lo
ritorno.

1) Fiori di gelsomino e rampicante
non canto né per l’amore e né per gli amanti,
non canto né per l’amore e né per gli amanti,

canto per rallegrarmi la mente

Ritornello
Fiori fori, fiorellini tutto
l’anno…

2) Il sabato si sa è allegracuore,

beato chi ha bella la moglie
chi l’ha bella le porta i denari,
chi l’ha brutta gli muore il cuore.

Ritornello
Fiori fori, fiorellini tutto l’anno…

3) Sei troppo dispettoso tu con me
cado dal letto se ti sogno;
sei brutto nella faccia e nel cuore
con te non mi voglio sposare.

Ritornello
Fiori fori, fiorellini tutto l’anno…

4) Fiori di rose rosse mentre sbocciano
amaro a chi le tue parole crede.
Gli uomini sono tutti menzogneri
Io non ti voglio no! Te
mne puoi andare
Ritornello
Fiori fori, fiorellini tutto l’anno…

5) La mia vicina è voce pazza
non se la chiude mai la sua boccuccia
non se la chiude nemmeno se s’ammazza
condila come vuoi sempre è cocuzza (zucchina) Ritornello
Fiori
fiori fiorellini tutto l’anno…
6) Più ti guardo e più dimagrisco
mi sento con la testa dentro ad un sacco
per venire appresso a te ho perduto l’asino
e ora come faccio? a chi vado in groppa?

Ritornello
Fiori
fiori fiorellini tutto l’anno
7) Mi posso litigare con mia madre
perché mi ha fatto così bassina
i lunghi sono tutti rissosi
i bassi sono di zucchero e miele.
Ritornello
Fiori
fiori fiorellini tutto l’anno…

8) Ho una fidanzata che si chiama Nedda
bella di faccia ma senza cervello
le dissi me lo dai un bacetto?
Rispose no!
perche ho mangiato cipolla.

Ritornello
Fiori
fiori fiorellini tutto l’anno…

9) Mia suocera mi dice vai a lavorare
non
fae mai soffrire mia figlia
quando te l’ho data era una quaglia
ora l’ha ridotta una graticola.
Ritornello
Fiori
fiori fiorellini tutto l’anno…

10) Fiori di rose rosse come la seta
mia figlia io vorrei fidanzare
un giovane bello e ricco io vorrei
che campi mia figlia ed anche me.