U PISCI SPADA

MARA ELI (Maria Elisa Di Fatta)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

U PISCISPADA

Te pigghiaru la fimminedda,
drittu drittu 'ntra lu cori
e chiancìa di duluri
ahi ahi ahi ahi ahi ahi…
E la varca la strascinava
e lu sangu ni currìa,
e lu masculu chiancìa
ahi ahi ahi ahi ahi ahi…
E lu masculu
parìa 'mpazzutu,
cci dicìa:
– Bedda mia nun chianciiri,
bedda mia nun chianciri
dimmi tìa chi haju 'a fari? –
Rispunnìa la fimminedda
cu 'nu filu 'i filu 'i vuci:
– Scappa, scappa, amuri miu,
ca si no t'accidinu! –
– No, no, no,
no, amuri miu!
Si tu mori
vogghiu muriri
'nzieme a tìa!
si tu mori
vogghiu muriri…–
Cu 'nu sartu si truvau cu ìssa
'ncucchiu, 'ncucchiu,
cori a cori,
e accussì finíu l'amuri
di dui pisci sfurtunati...
« Daje, daje, lu vitti, lu vitti, lu vitti!
C'è puru lu masculu! Pigghia la fiocina! Accídilu, accídilu, aahhhà! »

Chista è 'na storia
d'un piscispàda:..
storia d'amuri…
IL PESCESPADA
Hanno colpito la tua femmina
dritto dritto in mezzo al cuore
e piangeva di dolore
ahi ahi ahi ahi ahi ahi ahi

E la barca la trascinava
ed il sangue si spargeva
ed il maschio piangeva
ahi ahi ahi ahi ahi ahi ahi.

Ed il maschio pareva impazzito
diceva: "bella mia non piangere,
- bella mia non piangere,
-dimmi piuttosto cosa devo fare...?"

Rispondeva la femmina
-con un filo e filo di voce:
"scappa scappa amore mio
-perché altrimenti ti uccidono..."

"Non no no no
amore mio
- se tu muori
voglio morire
assieme a te
se tu muori
voglio morire...”

Con un salto si trovò abbracciato
cuore a cuore
vicino ad essa
e così ebbe fine l'amore -
di due pesci sfortunati... -

Dai dai è lì, l'ho visto l'ho visto -
c'è pure il maschio -prendi la fiocina, uccidilo uccidilo uccidilo ahh...

Questa è la storia -
d'un pesce spada -
storia d'amore...
 
Questa canzone fa parte del CD: Made in Sicily - The songs Il progetto “Made in Sicily - the songs”, è una sfida musicale di Alfredo Lo Faro che punta a rivitalizzare la Sicilia attraverso il patrimonio artistico e la canzone popolare siciliana, proiettandola così verso scenari internazionali, rivisitando i brani in chiave pop/jazz. Cosi si allargano le prospettive musicali per avvicinarsi alle nuove generazioni.
L’Orchestra del Made in Sicily è composta da oltre 100 artisti siciliani e i musicisti, provengono dalle Fondazioni Orchestra Sinfonica Siciliana e del The Brass Group di Palermo. 
“Made in Sicily – the songs” è una raccolta di 14 brani della canzone popolare siciliana riproposta in un linguaggio musicale del tutto nuovo, un pop/jazz raffinato e suadente affidato alla maestria di oltre cento artisti siciliani, che hanno voluto lasciare la loro impronta su un disco che intende varcare i confini regionali e nazionali e riproporre, ad un pubblico internazionale, canti, filastrocche e armonie della nostra tradizione canora e musicale. La nuova Orchestra del Made in Sicily, non ha davvero precedenti, dentro la formazione c’è il meglio della cultura musicale siciliana, artisti che con i loro strumenti e le loro voci raccontano in una veste internazionale le mille sfaccettature di un popolo e il suo folclore, le tradizioni, la vita e le emozioni, una sfida discografica che parta dalla Sicilia e coinvolga l’intera nazione. A dare voce al disco due giovani cantanti: Mara Eli (12 brani) e Anita Vitale (2 brani), la direzione dell’Orchestra è affidata ai maestri Vito Giordano e Domenico Riina. Tra le guest star che hanno partecipato alla realizzazione di Made in Sicily – the songs, vogliamo ricordare alcuni nomi: Francesco Cafiso, Francesco Buzzurro, Giuseppe Milici, Orazio Maugeri, Ruggiero Mascellino e tanti altri ancora.
La riproduzione di questa canzone è stata permessa dal manager Alfredo Lo Faro




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 234 visitatori e nessun utente online