GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 205 visitatori e nessun utente online

 

MAMA' CHI TEMPU FA A LU PAISI

Rosa Balistreri

 

 

 

 

MAMA' CHI TEMPU FA A LU PAISI
Mama’ chi tempu fa a lu paisi
ca chiovi chiovi
e ca un scampa mai;
ti vogliu diri ca su quattro misi
ca chiovi chiovi
e un c’ha finisci chiù.
Mammà quannu ci pensu
t’haiu davanti all’occhi siddiata
ju ca un ci stassi
mancu na jurnata
scappu di cursa
e mi nni vaiu di ca.
M’accogliri lu suli
chiddu ca m’ha mancatu,
quannu sugnu arrivatu
mi l’haiu a stringiri ca
Chistu è lu pani mamà
ca s’ha sguttari accussì
pi chista genti ca un ti dici cusì.
Chistu è lu pani mamà
ca s’ha sguttari accussì
pii chista genti ca un ti dici cusì.                                  

 

MAMMA, CHE TEMPO FA AL PAESE?
Mamma, che tempo fa al paese?
qui piove, piove
e non smette di piovere mai:
ti voglio dire che son quattro mesi
che piove, piove
e non finisce più.
Mamma, quando ci penso
ti ho davanti agli occhi infastidita
io qui non ci starei
nemmeno una giornata
scappo di corsa
e me ne vado di qua.
Debbo cogliere il sole
quello che mi è mancato,
quando sono arrivato
me lo debbo stringere al cuore.
Questo è il pane mamma,
che si deve guadagnare così,
per questa gente che non sa chi sei.
Questo è il pane mamma,
che si deve guadagnare così,
per questa gente che non sa chi sei.                          

 

 

Questa registrazione audio è stata effettuata in una serata che Rosa Balkistreri fa effettuato con Claudio Lippi

Nicolò La Perna


 

 

 

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

<