GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 206 visitatori e nessun utente online

 

LIGENNA DO FRISCALETTU

Rosa Balistreri

 

 

 

LIGGENNA D''U"FRISCALETTU"
(tradizionale)
Picurareddu ch'mmucca mi teni
ju fui ghittata 'nta l'acqui sereni
e pi pigghiari na pinna di cù
me frati Peppi lu tradituri fù
(2 volte)
Picurareddu ch'mmucca mi teni
ju sugnu figghia di Re Cavaleri.
A tia Patri ca' mmucca mi teni
iu fui ammazzata nill’acqui sireni.
A tia purtari 'na pinna di cù
tò figghiu Peppi lu tradituri fù
tò figghiu Peppi lu tradituri fù.          

LA LEGGENDA DEL FRISCALETTO

Piccolo pecoraio che in bocca mi tieni
io fui gettata nelle acque serene
per portare a te una penna di cuculo
mio fratello Peppe il traditore fu
Piccolo pecoraio che in bocca mi tieni
io sono figlia di Re Cavaliere.
A te, o Padre che in bocca mi tieni
io fui ammazzata nelle acque serene
Per portare a te una penna di cuculo
tuo figlio Peppe il traditore fu,
tuo figlio Peppe il traditore fu.

Questa canzone, presente nella raccolta del Favara al n. 509, racconta il mito di Siringa. La figlia di un Re, per gelosia, fu gettata nel fiume da suo fratello, nelle
vicinanze di un canneto, e vi morì annegata. Un pastorello, che pascolava il gregge passando per il canneto, taglia una canna e si costruisce un flauto (friscalettu in siciliano). Appena suona il flauto, si sente uscire dal flauto la voce della sorella uccisa
che accusa il fratello. Il ragazzo sbalordito corre dal Re e riferisce l’evento.
Il Re, dubbioso, suona il flauto e da questo esce chiara la voce della figlia che dice:
“O padre mio che mi tieni fra le labbra , il traditore fu tuo figlio, Peppe”.
Questa canzone è stata pubblicata nel 1977 a cura di Francesco Giunta con "Teatro del Sole" e in collaborazione con il "Centro Rosa Balistreri" voluto dal Comune di Licata in un disco che si chiama "Rari e inediti". avendola messa a disposizione Felice Liotti dal suo archivio personale.

Nicolò La Perna



 

 

 

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

<