GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 149 visitatori e nessun utente online

 

CANTO DI PESCA

Rosa Balistreri 

 

CANTO DI PESCA
CANTO DI TONNARA
(canto tradizionale)
Ora iù vajiu a calari la Trabia
na tunnaredda tanta luminata.
Ma iù pi tantu nun mi lu cridìa
d’iri a truvari la nassa scassata.
O Ciccu lu longu, ascùtami a mia
‘nPalermu nun ci va sta luminata.
Sugnu appujatu supra a Munti Grossu
viju li tunni e mi passanu arrassu.
E tu Trabia comu un cani corsu
mi stai di supra comu un Satanassu
1)Famosa tonnara vicino Trabia, paese
in provincia di Palermo
CANTO DI PESCA
CANTO DI TONNARA

Ora io vado a calare la rete
davanti Trabia (1)
una piccola tonnara piena di luce
Ma io davvero non me l’aspettavo
di andare a trovare la nassa distrutta. 
Oh Francesco il Lungo, dammi ascolto
a Palermo non arriverà questa barca.
Sono appoggiato sopra Monte Grosso
vedo i tonni ma passano lontano.
E tu Trabia come un cane corso (2)
mi stai addosso come un satanasso
2) una razza di cane



Questo audio è estratto da you tube 
http://www.youtube.com/watch?v=sLwmFMliPsc
Canto di pesca e di tonnara come lo stesso titolo dice.
Una pesca particolare: quella del tonno, un giorno attività fiorente in varie parti della Sicilia dove periodicamente al passaggio dei tonni i pescatori creavano dei lunghi corridoi nel mare con le reti costringendo i tonni a raggrupparsi alla fine nella stanza della morte, area di mare ben delimitata dalle reti che impedivano ai tonni di uscire sia dal fondo che dai lati, dove centinaia di tonni venivano uccisi con le fiocine (mattanza). Oggi questa attività langue per la diminuzione dei tonni uccisi in mare aperto da attrezzatissime navi, spesso giapponesi. Nel canto vi sono dei riferimenti topografici, Trabia, paese vicino Palermo, monte Grosso, montagna vicino Termini Imerese. Il pescatore è sfortunato perchè i tonni hanno rotto le reti e li vede nuotare a largo. Non resta che imprecare contro la sfortuna.
Il verso è un endecasillabo, la musica ha un accompagnamento con chitarra a ritmo libero.
Nicolò La Perna
interpretazione di altro artista: Oliveira de Frades
https://www.youtube.com/watch?v=6Ksb3Pg7G4A