GTranslate

CANTASTORIE

RICETTE SICILIANE

Chi è online

Abbiamo 237 visitatori e nessun utente online

 

SAN GIUSEPPI

ROSA BALISTRERI

 

      

SAN GIUSEPPI

San Giuseppi quann'era nicu  
sinn'annau a rubari ficu  
e di quantu nann'ha mangiatu  
si sinteva disturbatu

San Giuseppi quann'era ranni  
si cangiava li mutanni  
e di lu granni friddu c'avia  
mutanni longhi si mittiva

Voglio andare sulle alte montagne   

avedere volare gli uccelli  
passerotti, frinquelli  
e di tutte le qualità

Lara lla la rilla  Lara lla la rilla                                

                                                         

                       

SAN GIUSEPPE

San Giuseppe quando era piccolino  
se ne andò a rubare fichi  
e di quanti se ne ha mangiati  
si sentiva disturbato.

San Giuseppe quando era grande  
si canbiava le mutande  
e dal grande freddo che aveva   mutande lunghe si metteva.

Voglio andare sulle alte montagne    avedere volare gli uccelli  
passerotti, frinquelli  
e di tutte le qualità
                           

 

È un canto inedito che non si trova nella discografia ufficiale, v’è una registrazione effettuata a Licata in occasione di una premiazione a Rosa Balistreri.

Nicolò La Perna